Juventus-Napoli: Top&Flop

Sconfitta amara per i bianconeri

Scritto da Andrea Palmisciano  | 

Top

de Ligt

Altra grande prova del centrale olandese, sempre a suo agio nel modo di difendere in avanti della squadra, una certezza per la retroguardia.

Flop

Ronaldo

Come contro il Milan, semplicemente non pervenuto. Tira debole su una buona occasione capitata a inizio partita grazie a un ottimo pressing, è lento a scattare su un passaggio forse leggermente sbagliato di Dybala che lo avrebbe portato a tu per tu con Meret. In generale, sbaglia parecchi controlli e molti passaggi, e continua a partire defilato sulla sinistra, dove resta di una prevedibilità disarmante.

Dybala

Prestazione analoga a quella del compagno di reparto portoghese. Resta utile alla risalita in palleggio della squadra, ma non è incisivo negli ultimi metri. Sbaglia anche il primo rigore, serata da dimenticare.

Bentancur

Corre molto, ma non lo fa bene. Concede una punizione inutile dove Insigne sfiora il gol, si trova spesso sul fondo ma i suoi cross sono da dimenticare. Pessimo in generale per quello che riguarda la fase di rifinitura.

Douglas Costa

La partita meno adatta alle sue caratteristiche, spesso si trova triplicato, e in generale le due linee da 4 del Napoli in fase di non possesso chiudono le porte in faccia ad ogni sua iniziativa. C'è da dire che, spesso, anche quando riesce a trovare il fondo e crossare in mezzo, l'area non viene attaccata con i tempi giusti.

Sarri

Questa volta, per me, le colpe sono anche dell'allenatore, poiché si sapeva come avrebbe giocato il Napoli. In generale, quello che preoccupa molto più della sconfitta in coppa Italia, è la sterilità offensiva della squadra, che non è riuscita a produrre un tiro in porta in 180 minuti tra Napoli e Milan. Problema atavico della squadra, ma qualche correttivo andava fatto


💬 Commenti