Juventus-Barcellona: Top&Flop

La Juve non sa più vincere

Scritto da Andrea Palmisciano  | 

 

Top

Danilo

Si conferma un ottimo momento per lui, aiutato anche dall'aver trovato una certa continuità fisica. Ottimo in fase difensiva, propositivo davanti nonostante gli errori in rifinitura.

Bonucci

Prestazione solida nonostante le condizioni fisiche precarie. Qualche intervento superbo su Messi, e la costante sensazione che, se l'azione non parta da lui, la Juve non ha un'altra fonte di gioco.

Flop

Non riesco a prendermela più di tanto con i singoli, nonostante ci siano alcuni che hanno fatto peggio di altri (Dybala Kulusevski Chiesa), perché semplicemente non vedo uno spartito da seguire. La Juve - ed è una costante di tutte le partite giocate - non riesce né a pressare bene e consolidare il possesso, né a farla girare veloce le poche volte che riusciamo ad avere palla. Il centrocampo viene usato meramente come schermo difensivo per supportare i giocatori offensivi, ma non svolge bene neanche questo compito, e lo notiamo ogni volta che viene bucato e preso alle spalle. Già Crotone e Verona avevano costantemente trovato l'uomo tra le linee alle spalle dei due mediani bianconeri, ma il tutto non si era tradotto in grande pericolosità offensiva per il basso tasso tecnico dei giocatori. Ieri invece si è visto come questa squadra non sappia difendere contro questo tipo di giocata, e lo si è visto per la qualità dei giocatori avversari, visto che il punteggio poteva essere più largo. Anche la testardaggine di Pirlo nel non voler cambiare interpreti dopo aver ampiamente capito che lo spartito non funzionava è emblematica, poiché faccio fatica a capire come si possa rinunciare a Ramsey proprio contro una squadra che fa del possesso palla la propria caratteristica principale, o lo stesso Arthur, giocatore tecnicamente più forte di tutto il roster dei centrocampisti. La squadra, per me, ad oggi, non ha né testa né coda, e fa una fatica enorme in ogni fase di gioco. Resta a mio avviso anche parecchio sopravvalutata, in quanto il livello tecnico, soprattutto in mezzo al campo, non resta di primo livello né in Europa e forse nemmeno in Italia, ma anche certe scelte appaiono parecchio discutibili, soprattutto nel leggere i momenti della partita.


💬 Commenti