Pellegrini-Spinazzola: LB ROUNDTABLE SPECIAL EDITION

Opinioni sullo scambio tra Juve e Roma

 

Nel corso del pomeriggio si è registrato uno scambio importante tra Juventus e Roma: Luca Pellegrini diventa un nuovo giocatore della Juventus (valutato 15 milioni di euro) mentre Leonardo Spinazzola approda alla Roma (valutazione complessiva dell'ex giocatore Atalantino è di 25 milioni).

In questa edizione straordinaria di LB Roundtable analizziamo alcuni aspetti di questo scambio.

 

Luca Pellegrini alla Juventus, Leonardo Spinazzola alla Roma. Come valutate questo scambio?

Michael Crisci: 

Lo scambio (che scambio non è) Spinazzola-Pellegrini va commentato su 3 piani

1) Il piano economico-finanziario: è oramai evidente che la Juve abbia bisogno di fare una plusvalenza prima del 30 giugno. Considerando le difficoltà (momentanee?) per la cessione di Cancelo al Manchester City, i 25 milioni di euro di plusvalenza generati da questa operazione, "tappano il buco"!

2) il piano tecnico-tattico e anagrafico; Spinazzola è un esterno alto destrorso prestato al ruolo di esterno basso sinistro; in poche parole, un adattato. Pellegrini (tra l'altro di 6 anni più giovane), è uno specialista della difesa a 4, ed è mancino, due caratteristiche fondamentali per un terzino sinistro di una squadra guidata da Maurizio Sarri, metodicissimo nell'intendere la difesa a 4 in linea

3) Il piano dei rapporti: il procuratore di Luca Pellegrini è lo stesso di De Ligt, in dirittura d'arrivo, per cui si è vinta una concorrenza selvaggia e munifica, di Moise Kean, con cui si sta ragionando per un importante rinnovo fino al 2024, e di Blaise Matuidi, possibile partente. In sintesi, fare un favore a Raiola non farebbe male, considerando poi che Pellegrini è titolare della nazionale Under 20, è un prospetto serio, di prospettiva, non proprio il Rodrigo Ely di turno

 

Quali sono le caratteristiche che più vi colpiscono di Pellegrini?

Stefanovic: È un terzino dotato di ottima tecnica di base (ha fatto spesso l’ala o la mezzala in un cc a 3 come Alex Sandro), non ha un fisico possente ma è molto agile. Sempre puntuale e pulito nei tackle e sempre puntuale nelle sovrapposizione offensive
E dote fondamentale per la difesa a 4 di sarri, terzino mancino a sinistra e destro a destra. No piedi invertiti.

Quest'operazione esclude, almeno momentaneamente, la cessione di Cancelo?

Matteo Pine: Non credo che la trattativa Spinazzola-Pellegrini possa aver influenzato la posizione di Cancelo. I dubbi su Cancelo da parte della dirigenza bianconera penso siano di natura tecnico-tattica come ad esempio l'impossibilità di Cancelo di giocare in una linea a 4 in un modo ordinato. Pellegrini oltre ad essere più giovane si sposa meglio con il calcio di Sarri avendo caratteristiche diverse rispetto a Spinazzola. Quindi penso che questa trattativa non implica una non-cessione di Cancelo. Spero però di sbagliarmi.


💬 Commenti