Juventus-Roma 2-0: Top&Flop

Una Juve solida e cinica supera i giallorossi in classifica

Scritto da Andrea Palmisciano  | 

 

Top


Ronaldo

763 in carriera. Il gol che sblocca la partita è un colpo da biliardo da vedere e rivedere. Tocca altri due palloni, con uno spacca la traversa e con l'altro impegna l'estremo difensore giallorosso. Nel secondo tempo, complice l'atteggiamento della squadra, tocca pochi palloni, ma propizia l'autogol di Ibanez attaccando bene la porta sulla grande azione orchestrata da Cuadrado e Kulusevski.

Chiellini

In questo tipo di gare è ancora uno dei migliori in serie A. Si rende protagonista di numerosi interventi importanti, ergendosi quale autentico dominatore dell'area di rigore. 

Rabiot

Questa volta voglio premiare il francese, autore di una prova non eccelsa, ma seria. Non sbaglia un passaggio, contrasta bene, ed è attento a schermare le linee di passaggio avversarie. Offre una prova solida dal punto di vista difensivo, e per una squadra che ha fatto difesa posizionale per lunghi tratti di partita non si poteva chiedere di più. 

Alex Sandro

Essendo stata una partita con pochi guizzi, premio uno dei pochi che, nel primo tempo, saltando il diretto avversario ha dato il via all'azione del gol di Ronaldo, dove va via di pura forza e la passa a Morata.

Flop

Chiesa

Si vede più in fase difensiva che altrove. L'atteggiamento della squadra sicuramente non lo aiuta, poiché non viene mai lanciato sulla corsa, tuttavia appare molto confusionario le poche volte che viene trovato dai compagni. 

McKennie

Un altro che a mio modo di vedere ha risentito molto del tipo di partita fatta dalla squadra. Poche imbucate, pochi passaggi tra le linee, quasi nulle le azioni d'attacco da parte della squadra, e infatti lui vaga per il campo alla ricerca della posizione migliore per incidere e farsi trovare, ma non ci riesce.


💬 Commenti