Juventus-Milan: Top&Flop

La Vecchia Signora vola in finale

Scritto da Andrea Palmisciano  | 

 

TOP

Danilo 

Prova piuttosto convincente quella del terzino ex Manchester City, che soprattutto nella prima mezz'ora, quando la Juve spinge, divora fisicamente i suoi avversari, prova a cercare il fondo e, in generale, risulta tra i più propositivi.

Bentancur

Dove eravamo rimasti? Il giovane centrocampista uruguagio sembra quello che ne ha di più anche all'inizio di questa ripresa post pandemia. Non si risparmia nel pressing, vince parecchi duelli, e si candida a ricoprire un ruolo fondamentale anche in questa seconda parte di stagione.

Alex Sandro

Tra i migliori, soprattutto per continuità a livello fisico. Pronti via offre un assist al bacio per Douglas, e in generale lo si trova a vincere parecchi contrasti e seconde palle, cosa non trascurabile visto il fisico del giocatore e il lungo periodo di pausa.​​​​​​​

de Ligt

Nonostante la partita non lo chiami a particolari interventi, è sempre pronto quando la squadra subisce un contropiede, pulito nella giocata, e in forma nonostante, solitamente, quelli con un fisico così possente, ci stiano parecchio a carburare dopo una lunga pausa.

FLOP

Non mi sento di individuare un peggiore, perché a mio modo di vedere, a parte quelli citati, nessuno ha offerto una prestazione sufficiente, dai centrocampisti agli attaccanti, né tra i titolari né tra i subentrati. È chiaro che, per alcuni, giocare sarà la miglior cura per ritrovare una condizione migliore e finire al meglio la stagione, e ci sarà bisogno di tutti​​​​​​​


💬 Commenti