Juventus-Napoli: le pagelle

image

Le pagelle di Simone Lazzari

Szczesny 7: evita il 2-2 di Callejon con un ottimo intervento, per il resto fa il disoccupato come i tifosi della curva sud

POLACCO PROTESTANTE

Cancelo 6,5: inizia malino, un po’ come tutti. Poi cresce e ara la fascia. Giocatore superiore

DANI CANCEL

Bonucci 5,5: fa la Bonucciata che causa il vantaggio di Mertens. Si fa perdonare siglando il 3-1

LISTERINE

Chiellini 7: insormontabile Capitano

ROCCIA

Sandro 6,5: in fase offensiva ormai è diventato nullo però compie una fase difensiva di livello supremo. Cambio di rotta o aveva ragione il buon Angelo Mineo?

PATRICE SANDRO

Emre Can 7: “quando schiaccia un pulsante magico, lui diventa un ipergalattico…lotta per l'umanità. Si trasforma in un razzo missile con circuiti di mille valvole tra le stelle sprinta e va

UFO EMRE CAN

Pjanic 6,5: inizia malissimo poi si riprende magicamente dopo aver subito un pestone; lotta, corre e imposta facendosi trovare sempre al posto giusto

MIRACOLATO

Matuidi 6,5: senza palla tra i piedi è un giocatore favoloso

SE MIO NONNO AVESSE 3 PALLE SAREBBE UN FLIPPER

Dybala 6,5: fa quel che può in un ruolo che non gli appartiene. Il 40% del secondo gol di Mandzukic è suo

VITTIMA SACRIFICALE

Ronaldo 8: signore e signori un marziano all'Allianz Stadium. Umilia i difensori del Napoli ogni qualvolta tocca palla ed è determinante il suo apporto in tutte le reti bianconere. Si carica la squadra sulle spalle

CAPOFAMIGLIA

Mandzukic 7,5: è al posto giusto nel momento giusto. La vicinanza con Ronaldo sembra fargli bene. Quest'anno si sta ricordando come si fa gol

NON SAPEVO DI ESSERE UN ATTACCANTE

Bentancur 5,5: entra e fa confusione, probabilmente per l'emozione di essere il primo cambio

PUTTO

Bernardeschi 6: torna dalla messa del sabato pomeriggio e non compie alcun peccato

CONFESSATO

Cuadrado s.v.: fa in tempo solo a vendere qualche bustarella a Malcuit (che poi scriverà un tweet sotto effetto di LSD)

PUSHER

Allegri 6,5: la Juve entra in campo 20 minuti dopo però la squadra c'è eccome. Ed ha ancora ampi margini di miglioramento…

L'ALLEGRO CHIRURGO

Curva sud 2: due come i neuroni che si rincorrono nell'infinito spazio vuoto che c'è nella testa dei “veri tifosi” daaa curva (non tutti ma quasi)

MAI IN ORARIO

Marotta 10: un solo ed immenso Grazie per questi anni meravigliosi.

Non dimenticheremo mai il tuo operato ed il tuo sguardo

COME MI CARICA BEPPONE


💬 Commenti