Lazio-Juventus: le pagelle

image

Le pagelle di Simone Lazzari

Szczesny 7: para il tiro di Parolo, para tutto. Para soprattutto il culo ad Allegri.

“INNANZITUTTO BISOGNA FARE I COMPLIMENTI A TEK”

De Sciglio 5,5: ah ma ha giocato?

TERZINO OMBRA

Rugani 6,5: sta decisamente convincendo quest'anno.

Prestazione solida ed ordinata; è deciso e puntuale su tutti i palloni che aleggiano nei pressi della area bianconera, come un orologio svizzero.

DA BRESAOLA A SPECK

Bonucci s.v.: si fa male quasi subito; prova a resistere ma anche un leone come lui deve alzare bandiera bianca.

LOTTATORE

Alex Sandro 6: senza infamia e senza lode. Non é in serata e si limita ad arginare gli attacchi biancocelesti.

IN FOLLE

Bentancur 5,5: sembra una barchetta in mezzo al mare tempestoso. Risulta il meno peggio del centrocampo della Juve.

SCIALUPPA DI SALVATAGGIO

Emre Can 4: l'unica spiegazione plausibile è che non abbia digerito il kebab di Hakan Eghatt, il kebabbaro animalista di fiducia del nostro turco-crucco.

Sull'autogol si abbassa come se dovesse andare ai servizi igienici.

LA LAZIO PERDONA, IL KEBAB NO

Matuidi 5: riesce quasi a sembrare più lento di Khedira. É più imballato dei pacchi di Amazon.

FIACCO

Ronaldo 5: ci siamo accorti che era in campo solo quando si é presentato sul dischetto ed ha trasformato il rigore (seppur decisivo).

Prestazione penosa.

PENALDO

Dybala 5,5: “Con dei compiti precisi

A coprire certe zone, a giocare generosi

Lì, Sempre lì

Lì nel mezzo

Finché ce n'hai stai lì”

UNA VITA DA MEDIANO

Douglas Costa 5:

“E a mano a mano vedrai con il tempo

Lì sopra il suo viso lo stesso sorriso

Che l'Allegri crudele ti aveva rubato

Che torna fedele…”

UN DOLCE RICORDO SBIADITO DAL TEMPO

Chiellini 6: alla dogana dello sciur Giorgio non si passa.

INTRANSIGENTE

Bernardeschi 7: 

“Corri ragazzo laggiù

vola tra lampi di blu

corri in aiuto di tutta la gente

dell'umanità”

FEDE ROBOT D'ACCIAIO

João Cancelo 7: ad oggi é la vera arma in più di questa squadra.

Che sia dall'inizio o a partita in corso cambia le sorti della squadra di Allegri.

INDISPENSABILE

Allegri 4,5: la Juve più brutta della stagione, quindi davvero orribile.

Di questo passo arriveremo agli ottavi di Champions League con più dubbi che certezze.

NEL POSTO SBAGLIATO AL MOMENTO GIUSTO


💬 Commenti