Top & Flop Juventus-Milan 2-1

Scritto da Luca Ruberto  | 

In un freddo pomeriggio primaverile, la Juventus riesce a imporsi sul Milan dopo una grande rimonta. Decisivi il rigore realizzato da Dybala e la rete di Kean.

 

TOP

-Moise Kean: Viaggia a una media di un gol ogni 47 minuti. Entra al 66' su situazione di pareggio e risulta di nuovo decisivo. Raccoglie un assist al bacio di Pjanic e riesce ad incrociare sul palo opposto. Ormai non sorprende più la sua freddezza davanti alla porta. Finisce la partita dando spettacolo. La sua presenza mercoledì sera sarebbe molto intrigante.

-Miralem Pjanic: Quella del primo tempo è una Juve smarrita, il centrocampo sente troppo la sua mancanza. Entra nel secondo tempo insieme a Kean e mette una palla perfetta sui piedi di quest'ultimo. 

FLOP

-Rodrigo Bentancur: Non è l'uomo che abbiamo visto nei primi mesi di questa stagione, è da un po' che sembra smarrito. Non riesce più ad essere incisivo e commette troppe sbavature in fase difensiva, come nel caso del gol di Piatek. La speranza è che torni il Bentancur che conosciamo.

-La difesa: Quando Chiellini non c'è, la difesa balla. Errore imperdonabile di Bonucci sul gol, svariate dimenticanze durante tutto il corso della partita. In più occasioni la difesa della Juve dà l'idea di fragilità. 

-Paulo Dybala: Nonostante il gol, partita al di sotto delle sue corde.

-Alex Sandro: Ennesima partita deludente da parte di Sandro. Commette troppi errori in fase difensiva, come quello del possibile rigore, e in fase offensiva non è più quello di un tempo.


💬 Commenti