Juventus-Torino: Top&Flop

Una prestazione negativa, ma tre punti fondamentali

Scritto da Andrea Palmisciano  | 

 

Top

Cuadrado

Non fa una prestazione particolarmente brillante, anzi, è parecchio confusionario come tutta la squadra in ogni sua fase di gioco, ma i gol sono praticamente suoi, e risulta una delle poche cose che funzionano in questo momento nella Juve di Pirlo. Veramente tanti gli assist forniti da Juan in questa stagione, sia in Champions che in campionato, e tanti altri gli sono stati annullati per fuorigioco millimetrico dei compagni. Aveva anche trovato un gran gol, annullato per colpe non sue. Nel bene e nel male, panita dipendenti.

McKennie

Non capisco perché Pirlo continui a fare a meno di lui. Non parliamo di un fenomeno, quanto di un giocatore con determinate caratteristiche che mancano tantissimo a questa squadra. Weston, è tra i pochi centrocampisti reattivi di questa squadra, forse l'unico con quella capacità di riaggressione immediata una volta perso il possesso, e ha mostrato anche in altre circostanze come sia molto propenso a inserirsi senza palla, caratteristica fondamentale soprattutto quando non hai Morata. Trova un gol di fondamentale importanza per la squadra.

Flop

Ronaldo&Dybala

Esprimo un unico giudizio per entrambi, in quanto non hanno mai inciso nell'arco dei 90' e sono stati parecchio confusionari nelle posizioni da occupare. Se a Dybala sembra ormai appurato come gli manchi spunto, trovare le sue giocate, la posizione dove poter incidere come ha sempre fatto, Ronaldo, ieri, è apparso ancora meno pericoloso del compagno, spesso indolente e fuori dalle zone di competenza, trovandosi spesso a centrocampo dove ha perso parecchi palloni e sbagliato molti semplici appoggi.

Rabiot

Prestazione orribile del francese, che non trova mai il modo di incidere e non copre bene neanche in fase di non possesso. Fuori dalla partita sin da subito, e lo si nota chiaramente quando a inizio gara si cimenta in dei controlli raccapriccianti che fanno perdere ordine e tempi di gioco alla squadra.

Kulusevski

Ennesima prestazione che faccio fatica a commentare da parte dello svedese. Non riesce a trovare la posizione in campo, in realtà non si capisce neanche dove debba giocare, e sicuramente un contesto tattico come quello della Juventus in questo inizio di stagione non lo aiuta. Tuttavia, a prescindere dal ruolo, sbaglia delle cose elementari, pare sempre orientato per partire in contropiede, come se potesse sempre avere a disposizione 50 metri di campo da attaccare. Finisce la sua partita senza avere: effettuato un tiro, provato un dribbling, vinto un contrasto aereo, conquistato un fallo.

 

 

 


💬 Commenti