Top&Flop Juventus-Lokomotiv Mosca

Migliori e peggiori di una partita scorbutica

Scritto da Andrea Palmisciano  | 

 

TOP

 

Cuadrado: che si tratti di fare il terzino o l'attaccante, Juan appare in una condizione psicofisica impressionante. Con una Juve sterile dal punto di vista offensivo, complice anche l'atteggiamento rinunciatario degli avversari, diventa fondamentale allargare il gioco e provare a scardinare la difesa saltando l'uomo; Juan lo fa per 90', mettendo in mezzo palloni interessanti che i compagni non riescono a sfruttare. Pulito in fase difensiva, anche perché i russi non provano neanche ad attaccare.

 

Bentancur: viene schierato a sorpresa trequartista dietro le punte, ma era la partita meno adatta per lui, proprio per la densità che i russi hanno fatto nelle zone centrali del campo. Tuttavia, nel secondo tempo, sale in cattedra nella posizione di mezz'ala destra, dando maggiore qualità e dinamismo alla manovra, dimostrando di essere il più lucido fino alla fine del match. La sensazione è che scalpiti per una maglia da titolare.

 

Dybala: superfluo ogni commento. La Joya non splende per buona parte della gara, come i compagni. Tuttavia, dopo aver sfiorato il gol su splendido assist di Pjanic, la decide con un gol che in squadra fa solo lui, una meraviglia propedeutica per innescare il cambio di ritmo alla squadra, che infatti pochi minuti dopo trova il raddoppio, proprio con un altro suo gol.

 

FLOP

 

Bonucci: precisiamo dicendo che Leo sta facendo forse la migliore stagione dal 2016-17, ma ieri piccolo passo indietro dal punto di vista difensivo. Appare insicuro e poco cattivo, forse anche per la poca attitudine offensiva della squadra avversaria, ma il 19 bianconero non riesce a mantenere alta l'attenzione.

Khedira: non è la sua serata. Soffre la densità creata dagli avversari, non trovando spazio né tra le linee e né alle spalle dei difensori avversari. Lo si nota solo per una percussione centrale dove, anziché passarla, si intestardisce ad agire da solo, andando a sbattere contro il muro russo. Non era adatto alla partita, e infatti viene sostituito all'inizio del secondo tempo.


💬 Commenti