Sassuolo-Juventus: Top&Flop

La Juve non sa più vincere

Scritto da Andrea Palmisciano  | 

Top

 

Danilo

Perde la marcatura sul gol del 3 a 2, è vero, però dà comunque la sensazione di essere in partita(uno dei pochi), di aggredire i portatori di palla avversaria, e infatti ha il merito di anticipare spesso Boga e non farlo partire in campo aperto. Trova anche il gol, complice un Consigli non impeccabile. Insomma, uno dei pochi a salvarsi nella confusionaria partita di ieri sera.

Alex Sandro

Ottimo ritorno da titolare, soprattutto nel secondo tempo quando cresce di condizione e macina chilometri sulla fascia sinistra. Ha il merito di pareggiare una partita andata male, ma che poteva finire anche peggio​​​​​​​.

 

Szczesny

Ottima la risposta del portiere polacco, specie dopo le critiche - per me ingiuste - della scorse settimane. Salva la Juve in più occasioni, specie in una, su un tiro deviato, compie un vero miracolo. Anche nel secondo tempo salva il risultato mantenendo il pareggio, che la dice lunga su come abbia giocato la squadra.​​​​​​​

Flop

 

Ronaldo

Impalpabile. La prestazione è simile a quella contro l'Atalanta, ma senza rigori. Sbaglia un gol facile su suggerimento di Dybala e, in generale, non è mai pericoloso.​​​​​​​

Dybala

Parte dalla panchina, ma entra veramente male, e uno con la sua classe non può permetterselo, specie in una partita dove la squadra è in difficoltà. Se la Juve vuole portare a casa questo scudetto ha bisogno del suo 10.​​​​​​​

Bentancur

Dopo l'Atalanta, anche contro il Sassuolo è il più pericoloso, ma per la sua stessa squadra. Sbaglia tantissimi passaggi, a dimostrazione del fatto che non è lucido, e procura la punizione di Berardi nel modo più ingenuo possibile. Leggermente meglio nella ripresa.

Sarri

Non è più una questione di gioco, di scelte dei giocatori, o di chissà cosa. L'allenatore della Juventus sta mostrando delle carenze preoccupanti nella lettura della partita, nei cambi da fare al momento opportuno. È la seconda volta in 3 partite che la Juve si lascia rimontare dopo un doppio vantaggio. Non capisco la sostituzione di Pjanic anziché Matuidi, non capisco il voler continuare con Bernardeschi che anche dopo il vantaggio continua a combinare disastri, portare palla senza criterio e, puntualmente, perderla. Nulla mi toglie dalla testa che, con i cambi giusti fatti nel momento in cui era palese la squadra stesse soffrendo, contro il o il Milan e ieri contro il Sassuolo il risultato sarebbe stato diverso, pur giocando male​​​​​​​.

 

Bonus Pinelli

Khedira

Grazie alle perfette geometrie, nonché alle letture difensive impeccabili del professore tedesco, la Juventus riesce a portare a casa un punto prezioso. Spesso sembra non essere in campo, ma è fondamentale per questa squadra, anche quando non lo noti, non per caso è un campione del mondo.


💬 Commenti