Inter-Juventus: Top&Flop

Promossi e bocciati del big match di San Siro

Scritto da Stefanovic  | 

 

Top

Pjanic: Forse sono ripetitivo, ma Mire anche ieri sera per me è il migliore in campo. Fantastico in entrambe le fasi, sia tra le linee di passaggio avversarie sia ad illuminare la scala del calcio giocando sempre in verticale. Sta bene e si vede. Speriamo che quest’anno nella frase “possibile fenomeno” tolga il “possibile”
DOMINANTE

 

Cuadrado: un motorino instancabile, mi rispondo da solo alla domanda dello scorso top e flop: abbiamo trovato il terzino destro titolare e che terzino. Spinge, crea superiorità numerica, pulito in uscita palla e attento dietro. Ara la fascia destra e ci mette sotto anche il malcapitato Asamoah
TANTA ROBA COLOMBIANA

 

Dybala/ Bonucci: li metto entrambi perché non riesco a scegliere. Paulo si accende subito poi si spegne poi si accende. Va un po’ ad intermittenza finché regge ma fa una grande partita. Aldilà del gol è sempre pericoloso tra le linee e dialoga bene con Ronaldo. Per Leo ennesima partita da leader solo con una sbavatura nel primo tempo dove la lascia lì a Lautaro, per il resto perfetto


Flop


Bernardeschi: difficile trovare un flop nella partita ottima della Juve ieri sera a San sito, se devo sceglierne uno è Berna. Non è accanimento attenzione, utile nel pressing alto (infatti quando è uscito abbiamo dovuto mettere Benta lì) poi poco altro. Poca lucidità, poca visione di gioco e tante potenziali occasioni sprecate. Ci si aspetta di più dal trequartista di questa Juve 
RIMANDATO 

 


💬 Commenti